Marcello Tarot - Header

| Stampa |

Scoprii l'astrologia con un trattato di André Barbault quando avevo 16 anni, e restai affascinato dai contenuti del suo libro che comprendevano anche i temi natali dei reali di Francia dei secoli passati, da Luigi XIV a Napoleone Bonaparte. Comprai in seguito volumi di altri autori, tra i quali per esempio Ciro Discepolo. Fu in quel periodo che mi imbattei nell'Introduzione all'astrologia e decifrazione dello zodiaco di Lisa Morpurgo (Longanesi, Milano, 1982) e notai subito delle discrepanze di contenuti rispetto agli altri autori che avevo già studiato. Fu un amore a prima vista, e nel giro di poco tempo abbandonai tutte le altre scuole e mi dedicai esclusivamente all'astrologia dialettica.

Per quanto fossi affascinato e interessato alla materia, non nutrivo per l'astrologia la stessa passione che nutrivo per i Tarocchi, e per lungo tempo la lasciai in secondo piano. Tutto cambiò nel 2005 grazie all'inizio di una fitta corrispondenza con Giuse Titotto (allieva diretta della Morpurgo), che risvegliò un interesse mai sopito portandolo alla ribalta e fece anche sì che iniziassi a "respirare" astrologia quotidianamente anziché saltuariamente, e nel 2008 entrai a far parte degli Amici di Lisa.

In questo collegamento trovi tutti i contenuti astrologici presenti nel sito.

 
| Stampa |

Astro Trek

Uno sguardo astrologico a Star Trek di Gene Roddenberry

Come già dimostrato da altri studiosi di astrologia morpurghiana, è possibile rintracciare nelle opere di un autore certe caratteristiche del suo tema natale. Con questo lavoro, appunto, tento di rintracciare quali elementi della saga televisiva Star Trek sono riconducibili all'oroscopo del suo creatore: Gene Roddenberry, nato il 19 agosto 1921 a El Paso (Texas, USA) all'1:35.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 2 di 10